impianti di depurazione e sterilizzazione acqua ad uso civile ed industriale – con sistemi a lampade UV ed a osmosi inversa
impianti di depurazione e sterilizzazione acqua ad uso civile ed industriale – con sistemi a lampade UV ed a osmosi inversa

APPLICAZIONI

Assicuriamo qualità microbiologica dell’acqua attraverso tecnologie efficaci e naturali.

il funzionamento del reattore UV ha lo stesso principio germicida della luce solare, irraggiando in modo così intenso da eliminare tutti i microrganismi che contaminano l’acqua.

SISTEMI PER APPLICAZIONI INDUSTRIALI E SISTEMI PER USO CIVILE

acque primarie | acque di processo | acque reflue | acque termali e piscina

Acque primarie

Il settore del trattamento delle acque destinate al consumo umano vive oggi un momento di forte interesse a seguito della promulgazione del Decreto Legislativo 31/2001 che ha introdotto limiti particolarmente severi sul contenuto di residui di cloro nelle acque potabili.

Acque di processo

Il settore del trattamento delle acque di processo assume una valenza sempre più diffusa, sia che si tratti di recuperare acque contaminate prima del loro riutilizzo all’interno del ciclo produttivo, sia che si tratti di affinamento di acque sottoposte a standard qualitativi di particolare severità (industria microelettronica, farmaceutica, cosmetica, ecc.).

La recente normativa prevede inoltre il “contatore” quale punto di interfaccia tra distribuzione pubblica ed utenza privata. Nei casi in cui si presenti una complessità delle reti interne di distribuzione tale da poter dare luogo a possibili fenomeni di ricontaminazione batterica, l’utilizzo dei reattori UV rappresenta una soluzione di assoluta cautela.

Acque reflue

Negli ultimi anni è fortemente aumentato ed è in costante crescita l’interesse rivolto alla debatterizzazione delle acque reflue, scaturito principalmene dall’opportunità di recuperare ai fini irrigui le acque reflue depurate ai sensi del DMA 185/2003.

Si tratta di un’applicazione di maggiore complessità tecnica in quanto il reattore UV è sottoposto a regimi idraulici spesso fortemente variabili (giorno/notte; estate/inverno) e per questo ogni realtà richiede un’analisi tecnica estremamente approfondita, che coinvolge anche la valutazione di tutta la linea di trattamento a monte dell’UV e la coerenza della proposta tecnica con il profilo idraulico e le opere civili esistenti.

Acque termali e piscina

Di sempre maggiore interesse l’applicazione sulle acque di piscina e sulle acque termali, per le quali l’utilizzo della radiazione ultravioletta consente di ridurre le quantità di cloro utilizzate per la tradizionale disinfezione, migliorando le caratteristiche qualitative delle acque e scongiurando ogni possibile pericolo di sovradosaggio, con le conseguenti reazioni con le specie chimiche presenti nell’acqua termale fortemente mineralizzata.